QAM - Advanced Monitoring System

QAM - ADVANCED MONITORING SYSTEM è un sistema molto avanzato di monitoraggio dell'erogazione dei fludi tecnici negli ambienti di lavoro.

Funziona tramite delle elettrovalvole con contralitri montati sulle linee di distribuzione dell'olio e un sistema computerizzato gestisce i dati derivanti dall'erogazione di ogni fluido.

Perchè utilizzare un sistema di monitoraggio? Il motivo va ricercato negli sprechi e nella mancata fatturazione di parecchi litri di olio che vengono acquistati ogni anno. Basta fare un rapido calcolo per comprendere quanto rapidamente un investimento in questa tecnologia venga ripagato.

Per poter erogare olio (o qualsiasi altro fluido di cui sopra) l'operatore deve accedere tramite un PIN, tramite un badge di identificazione, o tramite la scansione del codice a barre personale. Una volta autenticatosi, l'operatore deve digitare l'ordine di lavoro, che può essere libero o pre-configurato dal sistema. Se l'ordine è libero, verrà salvato sul database la quantità erogata di volta in volta, se invece e pre-ordinato, la quantità viene stabilita a priori e l'operatore deve solo estrarre la pistola di erogazione e attendere fino a quando non si arresta automaticamente.

Negli ultimi anni è diventato importante che tutte le strutture siano in grado di tracciare con precisione tutto il percorso dei liquidi acquistati fino alla loro vendita. Alcuni anni fa, questo è stato fatto puramente per garantire che l'attività fosse eseguita in modo efficiente. Ora la legge per la tutela ambientale impone una tracciabilità tra le quantità acquistate e le quantità vendute di ogni liquido lubrificante.

La flessibilità e la qualità del design del sistema QAM lo ha reso uno strumento di gestione moderno ed essenziale per la riduzione dei rifiuti inquinanti il controllo dei costi e l'aumento i profitti di ogni officina di riparazione.

Il QAM può avere fino a 999 unità di controllo che possono monitorare fino a 8 punti di erogazione ciascuna, possono erogare contemporaneamente da una qualsiasi delle uscite indipendentemente dal prodotto da monitorare. Il sistema è disponibile per antigelo, liquido lavavetri, grasso, ADblue e olio freni solamente adeguando i materiali utilizzati.

Tutti i dati relativi ai livelli delle cisterne, alle erogazioni e al collegamento con gli ordini di lavoro vengono registrati in un database sul computer di riferimento e possono essere utilizzati per effettuare una fatturazione precisa e rispondente (con l'accuratezza dello 0,01%) a quanto effettivamente erogato.

Un'ulteriore caratteristica del sistema Q.A.M. è la possibilità di avere delle interfacce dirette con i software di gestione aziendale (DMS) delle officine in modo da rendere la comunicazione addirittura BIDIREZIONALE, ossia che ognuno dei due software può interagire con i dati derivanti dall'altro e viceversa.

Chiedi maggiori informazioni, il nostro personale saprà darvi tutte le informazioni per comprendere quanto QAM sia il sistema ideale anche per la tua realtà!

Iscriviti alla newsletter
Ricevi i nostri approfondimenti e resta aggiornato sulle ultime installazioni di WORKY, sulle novità di prodotto e sulle nostre iniziative.
Ultime dal Blog
SEMA Show 2021: ti aspettiamo allo stand 38101

L’appuntamento per eccellenza per tutti i professionisti del settore è ormai dietro l’angolo. Prenota una consulenza con il team WORKY per avere una consulenza gratuita senza tempi di attesa.

MECSPE 2021: ti aspettiamo presso il nostro stand!

Dal 23 al 25 novembre potrai trovarci allo stand A44, padiglione 22 presso la fiera MECSPE di BolognaFiere.

Bracci aspirazione fumi: scegli la sicurezza di WORKY

Ogni volta che si producono fumi e polveri di saldatura o molatura, esiste un modo semplice ed efficace per proteggere qualsiasi ambiente di lavoro dalle particelle nocive, ed è quello di installar...